Quanto si guadagna facendo ricostruzione unghie?

Il guadagno di un’onicotecnica che si occupa di ricostruzione unghie può variare notevolmente in base a diversi fattori, come l’esperienza, la clientela, la posizione geografica, e se si lavora in proprio o per un salone. Ecco alcune considerazioni generali:

Lavorare in un salone

Gli stipendi possono variare, ma generalmente si aggirano tra i 1.200 e i 2.000 euro al mese, a seconda dell’esperienza e della località.

Lavorare in proprio

  • entrate variabili: lavorando in proprio, il guadagno dipende dal numero di clienti e dal prezzo dei servizi offerti. Una onicotecnica ben avviata può guadagnare significativamente di più;
  • prezzo medio del servizio: se una ricostruzione unghie costa mediamente 40 euro e riesci a fare 3-5 clienti al giorno, il guadagno giornaliero può variare tra 120 e 200 euro;
  • spese: dall’importo lordo devono essere sottratte le spese per i materiali, l’affitto del locale (se applicabile), le tasse e altre spese operative.

Guadagno annuale

  • In un salone: un’onicotecnica dipendente potrebbe guadagnare tra i 15.000 e i 30.000 euro all’anno, considerando stipendio, commissioni e mance;
  • In proprio: una onicotecnica autonoma con una clientela solida può guadagnare tra i 20.000 e i 50.000 euro o più all’anno, a seconda della quantità di lavoro e dei prezzi praticati.

➤ Fattori di influenza

  • Località: I guadagni possono variare notevolmente in base alla città o alla regione. Le aree urbane con un costo della vita più alto tendono ad avere prezzi dei servizi più elevati;
  • Esperienza e Reputazione: Onicotecniche esperte e ben conosciute possono addebitare tariffe più alte e avere una clientela fedele;
  • Specializzazioni: Offrire servizi specializzati come nail art complessa, trattamenti specifici per le unghie problematiche o l’uso di prodotti premium può aumentare i guadagni.

Il guadagno facendo ricostruzione unghie può dunque variare ampiamente, ma con esperienza, una buona base di clienti e la giusta gestione, può essere una carriera redditizia.

 

Pubblicato in Uncategorized.