Corso massaggio Svedese

L'approccio del massaggio svedese è dinamico e finalizzato a riattivare i muscoli e le articolazioni, migliorando il flusso dei liquidi (sangue e linfa), favorendo il ritorno verso il cuore della circolazione del sangue e migliorando il drenaggio linfatico. Ne consegue l'ossigenazione dei tessuti attraverso la rigenerazione cellulare. Il massaggio Svedese stira e rilassa i muscoli di tutto il corpo, libera dalle tossine i tessuti circostanti, aiuta la normalizzazione della peristalsi intestinale diminuendo le tensioni muscolari della schiena e del ventre.

Se da un lato questo massaggio ha un effetto rilassante e rigeneratore, dall'altro induce un sonno benefico per quei soggetti stressati che hanno bisogno di allentare le proprie tensioni. Per gli sportivi ridona tono e dinamicità ai muscoli sottoposti a continui allenamenti. Il massaggio è stato ideato dal fisioterapista svedese Per Henrik Ling (1776 - 1839) che fu al tempo stesso medico, insegnante, e poeta. Per elaborare questa tecnica, P H Ling si è ispirato alle sue conoscenze dell'anatomia e della fisiologia e dei concetti di educazione fisica dei popoli nordici. Egli ha messo anche a profitto la sua esperienza del movimento come Maestro di scherma e delle sue conoscenze delle tecniche di massaggio ancestrali.